gennaio 09, 2005

[albi] Metronotte@vibra con DJ GRUFF&TAYONE

Dev'essere stato il Vibra ancora chiuso.. o il vinello con le tigelle.. ma qualcosa mi ha cotto stasera..

Mi appresto a vedere per la prima volta djGruff, colui che per me è stato una scoperta da quando ho tra le mani materiale di Sanguemisto e delle sue infinite collaborazioni..









T-Turn


cosi è un pò un "recupero" per me di una scena che non ho nè visto nè vissuto all'epoca.. e le aspettative sono tante..

La mia cottanza causa cena abbondante con gli amici non mi permette però di essere carico per l'evento.. o comunque non convinto quanto l'amico Cecc, per il quale un set di Gruff non è certo una novità..inoltre arriviamo in netto anticipo e, nonostante qualche faccia nota da salutare, l'attesa non mi giova..
Un'oretta e comincia almeno il dj set. Ai piatti va T-Robb, già visto da vicno al Brucia ai tempi che furono, una buon'oretta di bum bum chap e finalmente almeno Tayone si fa vedere ai piatti.. non sono un cultore del genere e della tecnica, ma lo stile traspare e l'ambiente si scalda, sale l'attesa tra i guaglioni incantati dal tocco sul vinile..

Arriva Gruff.. non una cera delle migliori però.. e purtroppo lo si percepisce.. va un pò in fumo.. lui.. i "flauti" che arrivano dal basso.. e con tutto ciò anche la serata.. Gruff si concede spazi al microfono chiaramente di alto stile..ma tutto dura il tempo di soddisfare (pochi) e di non convincere(molti). Quando poi le novità vengono proposte.. è spudoratamente da un lettore cd.. male.. male..

è poco per chi si aspetta tanto da lui.. non che Gruf debba dare conferme di talento o giustificare il suo operato negli anni.. ma io 5euro li devo giustificare.. e stamattina ancora non so in che voce metterli a bilancio..

spero di potero rivedere in forma.. dal momento che sono tutti pronti a giurare che il ticio che ho visto io non è Gruff.. o comunque è Gruff stanco, svogliato e decisamente sottotono ..

4 Postille:

At 6:54 PM, Anonymous Anonimo said...

nebbia fitta fuori e dentro....
ti hancotto i cilumesosi che passavano sul palco diguff&co.......

 
At 7:30 PM, Blogger Albi said...

più che cotto me hanno cotto lui i pifferi..

un pò d'inividia eh..

 
At 11:40 AM, Anonymous Anonimo said...

pensa che con 5 euro potevi fumarti ( o farcire )28 paglie, bere 2 heineken da 33 , comprare 6 goldoni o investire in un biglietto della lotteria...tutte cose che ti avrebbero dato un divertimento fugace (a parte i 6 goldoni e/o le paglie farcite ma il budget poi sale...) alla fine meglio fare la conoscenza di gruff anche se non in primo spolvero e forse ancora rintronato dal giappone, spero che tra il materiale in tuo possesso tu abbia anche l'Ep "suono della strada" in cui c'e' "mc scarso" e che oltre in SXM tu abbia potuto constatare il talento di GR anche nei cd dei casino royale...
poi capita a tutti di andare in bianco qualche sera o no? ciao ciao

 
At 12:19 PM, Blogger Albi said...

Hai perfettamente ragione.. in effetti ho concluso sperando si poterlo rivedere più in forma.. e cmq.. non credo sia un personaggio che abbia da confermare le sue doti compositive e stilistiche..
l'Ep purtroppo non ce l'ho.. ma sai ho citato Sanguemisto un pò come massima punta di stile di Gruff.. di andare in bianco capita a tutti.. non c'è dubbio e ti dirò.. rileggendo la mia "recensione" credo di non aver dato il giusto merito a Tayone.. secondo me molto più coinvolgente e ispirato di quel Gruff..

sarà per la prossima.. grazie mille..

 

Posta un commento

<< ricominciamo