maggio 22, 2005

Da grande volevo andare al Covo

Questo voleva essere un racconto, ma è povero di trama e happy end, e forse userei troppo un TonoMetallicoStandard. L’unica cosa che non manca sono i personaggi.

Anche Bologna è una piccola città.
Varchi le porte del Covo e sai già le facce che incontri. A volte è rassicurante, a volte un po’ meno.
C’è il solito Cassiere, questa sera affiancato dal solito Emo-boy che cattura lo sguardo della Tipa dietro di me, scambio di convenevoli che accompagnano uno squillante “Ciao S…..”, a cui non so mai bene come rispondere.
Comincia la sfilata, il Tipo Pelato, il Tipo ConUnSaccoDiCapelliRicci, il Tipo ColPizzetto e la BorsaConLeSpillette (sempre insieme), un timido ciao, a volte ricambiato. E il Tipo...Tizio.
Ah, è vero, di là c’è anche un concerto, gli Oneida, ma il mio animo troppo eccessivamente pop non me lo fa apprezzare fino in fondo. Abbandono dopo tre o quattro canzoni, mi sposto al bar insieme al TipoCheDiSolitoHaSempreUnBerrettoInTesta (ma che stasera non aveva e ci ho messo un po’ x riconoscerlo). Chiacchiere chiacchiere chiacchiere. Birra piccola.
Il TipoCheDiSolitoHaSempreUnBerrettoInTesta se ne va presto, dicendo che di solito lui è un tipo solitario e non partecipa molto alla vita mondana bolognese.
Dance.
La DonnaDj, bei pezzi, però li lascia su troppo.
Il Tipo ColPizzetto e la BorsaConLeSpillette : mi piace sempre molto la sua musica.
Un Martini, ed un Grazie al TipoDietroIlBancone ( che sembra un barista, in realtà è uno dei boss), che non capisco mai se quel suo sorrisino sia gentile o altezzoso.
Qualche modenese qua e là, un tipo molesto e ubriaco.
Le 4.
Il TipoCheGuidaLaMacchina ci scorta fino a casa (o quasi).
Dormo.
Le cose sarebbero state diverse se fossi andata a Cavriago, il TipoDietroIlBancone sarebbe stato sostituito da SuoCugino, e io forse avrei passato la serata a chiedermi inutili perché, a fianco del mixer degli YF.

Salgo in macchina ed è già sabato.Sembra che la moda di questo fine-settimana sia il farmi aspettare mezz’ora/un’ora da sola in macchina, perché il mondo intero è in ritardo.
Il TipoCheStaseraPrendeLaMacchina (che non è quello di ieri), fa finta di scusarsi.
Puntata a Cavriago.
Di nuovo la sfilata. Il Tipo che “StrappaIBigliettiAlCinemaDiCavriago” non poteva mancare, i 3Dell’AveMaria nemmeno (ah, già forse questa sera suonano lì), poi Il TipoCheE’StatoACenaConMeEIoNonMeLoRicordavo (vero che stasera suona anche lui…).
E come dimenticare il Cassiere.
Poi la serata capitola. Macchina. Caldo, freddo, voglia di essere altrove, andiamo altrove, trovo altre facce che sfilano, che elencare sarebbe impossibile. Il mio stato d’animo passa dalla felicità alla depressione così in fretta che dò la colpa alla stanchezza. Mi siedo, mi alzo, pubbliche relazioni di dovere, c’è freddo entro al Vibra, non c’è nessuno che balla, torno fuori, sigaretta di erba, birra, sguardi INDIscreti, voglia di fare una sola cosa e NON POTER FARE NIENTE.
Disco 2000.
She Bangs The Drums.
Such Great Heights.
Call 1-800-Fear.

Grazie. Ne avevo bisogno.
Sunday Morning.



p.s. ogni riferimento a fatti e/o persone reali è puramente casuale.

7 Postille:

At 6:14 PM, Anonymous TipoCheStaseraPrendeLaMacchina said...

invece di dubitare delle mie scuse perchè nn parli della coppiachennpagaidebiti che ti ride in faccia..
sono offeso

 
At 7:08 PM, Blogger Albi said...

state leggendo:

PETTEBLOGHEZZO!(r)(c)2005

un'esclusica brought to you* by
essaystoleallmybestfilms

*temo non voglia dire un cazzo.

ANAIS FATTI DARE QUEI SOLDI
ANAIS NON FARTI RIDERE IN FACCIA
ANAIS DI QUALCOSA
ANAIS REAGISCI
REAGISCI ANAIS!!..

 
At 9:57 AM, Anonymous TipoCheStaseraPrendeLaMacchina said...

Giusto.. una volta avevi la faccia come il culo (sempre per citare..)..per quanto il riguarda il racconto.. di creatività nn è mai avuta molta
Esempio di creativitò di Anais (sempre per ricordare..)..

 
At 11:30 AM, Blogger Anais said...

...mas, la creatività x il biglietto era affidata a te. dato che tu non ci hai pensato ho dovuto pensarci io...(ma come facevi a ricordarti la fila esatta?)io assumo voi (Albi e Mas) come miei esattori.

 
At 10:49 PM, Anonymous adam green said...

tipocheprendesemprelamacchina sei il tipocheaccompagnalasorellaafarelaspesa?

anais ti devono ancora dare i soldi???

 
At 3:03 PM, Blogger Anais said...

chi accompagna mia sorella a fare la spesa????mia sorella non ci va a fare la spesa...

bolletta!

 
At 6:28 PM, Anonymous adam green said...

non tua sorella la sua.

voglio i soldi pure io.

 

Posta un commento

<< ricominciamo